LA BOTTEGA DI MANUZIO

Nasce nel 2008 dopo una lunga e appassionata gestazione. L’iniziativa risponde a una precisa volontà: offrire un servizio che consideri il libro non un oggetto commerciale, ma un veicolo di contenuti e relazioni culturali. A tale scopo ci si avvia al recupero e alla messa in vendita di volumi rari, nuovi e usati, fuori edizione, di svariati argomenti culturali, che si muovono da una tematica cardine intorno a cui si articolano le altre: la storia e la civiltà veneziana. Venezia, città di Aldo Manuzio, antica culla del libro a stampa, nasce come sede ideale di questa libreria-bottega, dove sono scrupolosamente scelti e raccolti i titoli che sono poi proposti ai lettori e agli studiosi di tutto il mondo tramite il nostro catalogo online.

La bottega di Manuzio

468 ad